MISE

Ci sono le date per il Closing e per la firma dell’Accordo di Programma, ma all’incontro di ieri era nuovamente assente il Ministro.

Si è tenuto ieri presso il Ministero per lo sviluppo economico l’incontro tra le istituzioni regionali e comunali e le organizzazioni sindacali alla presenza del dott. Andrea Felici della Segreteria del Mise. L’incontro è stato un aggiornamento rispetto a quanto discusso nella mattinata in cui è stato definito lo schema dell’ Accordo di Programma. I prossimi passi saranno: la riunione del comitato di Sorveglianza fissata per lunedì 9 Luglio in cui dovrà essere espresso il parere in merito alla cessione delle quote Aferpi. Il “Closing” è previsto tra il 16 e 20 Luglio , si tratta di un atto privato che sarà stipulato presso un notaio. Contestualmente ci sarà un atto di rinucia da parte del Commissario Nardi per il Contenzioso con Cevital. Seguirà la firma dell’Accordo di Programma.

Le organizzazioni sindacali Fim, Fiom, Uilm e Uglm, attraverso un loro comunicato, ritengono prioritario che l’Accordo sia definitivo in modo da poter essere valutato e monitorato attraverso un cronoprogramma. Prioritaria è anche la copertura dell’intero periodo di realizzazione del piano industriale degli ammortizzatori sociali. Le concessioni portuali saranno proporzionate in base all’effettiva attuazione del piano economico e finanziario e i finanziamenti predisposti dalle istituzioni saranno altresì collegati alla fase delle demolizioni e della realizzazione dei nuovi impianti.

Share Button