Enrico Rossi

Enrico Rossi

Nuovo appuntamento in Regione questa mattina sulla questione Aferpi. Un incontro convocato dal presidente della regione Enrico Rossi al quale hanno preso parte il vicesindaco del Comune di Piombino Stefano Ferrini, le organizzazioni sindacali, il consigliere di Rossi Gianfranco Simoncini, il presidente della II commissione del consiglio regionale Gianni Anselmi.
All’ordine del giorno la condivisione del percorso da portare avanti a seguito della risoluzione del contratto con Aferpi, con le parti sociali e con le istituzioni coinvolte.
Rossi ha indicato le problematicità esistenti, evidenziando l’incertezza del percorso di risoluzione e del rapporto con Cevital e ha chiesto un impegno unitario da parte di tutti i soggetti per provare a far sentire più forte la voce della Toscana

“Il Comune ha dato la sua disponibilità a sostenere un lavoro condiviso insieme ai sindacati e alla Regione – afferma il vicesindaco Stefano Ferrini per rivendicare la giusta attenzione alla vicenda Piombino. Una vicenda che non riguarda solo il caso Aferpi ma che investe anche le aziende dell’indotto.
Un tema fondamentale che è stato affrontato e che verrà portato avanti – continua Ferrini – è l’elaborazione e la sottoscrizione di un nuovo Accordo di Programma che veda nel porto una capacità di attrazione e di investimento per tutto il territorio. Questi temi saranno posti al Governo, nei modi e nelle forme che concorderemo, per costruire una via comune di rilancio del territorio.”



Share Button