Definite le graduatorie per l’assegnazione dei due Punti Blu sulla spiaggia di Baratti.

Baratti

Baratti

Dopo la valutazione delle 50 domande pervenute, la Conferenza dei Servizi ha assegnato i punteggi elaborando due graduatorie distinte, una per l’area in corrispondenza del Centro Velico, e l’altra nella zona centrale della spiaggia, in corrispondenza del 2° parcheggio, abbastanza lontano dalle concessioni già esistenti.

A totalizzare il punteggio più alto per tutte e due le aree, Alberto Bevilacqua con 34 punti, che dovrà scegliere una delle due aree messe a bando. Quella che non verrà scelta verrà assegnata per scorrimento della graduatoria e potrebbe andare a Thomas Ancillotti con 32 punti su ambedue le aree, a pari merito con Marco Zucconi per l’area del Centro Velico.

“Siamo soddisfatti dell’apprezzamento generale riscosso dall’istituzione e concessione dei Punti Blu nel nostro Comune, visto l’alto numero di domande – commenta l’assessore all’urbanistica Carla MaestriniE’ un segnale significativo che va verso un potenziamento e una qualificazione dell’offerta turistica del territorio e un ulteriore elemento di controllo e di sorveglianza per la sicurezza delle spiagge. A breve sarà conclusa anche l’assegnazione delle aree sulla Costa Est.”

La Conferenza dei servizi, infatti, composta da rappresentanti dell’Ufficio Demanio, dell’ufficio urbanistica e dell’ufficio ambiente del Comune e dell’ Ufficio Circondariale Marittimo, si dovrà riunire nuovamente nei prossimi giorni per completare il lavoro di analisi delle altre 29 domande pervenute per la Costa Est.

Nella valutazione delle domande sono stati presi in considerazione criteri come la capacità di soddisfare le esigenze di proficua utilizzazione del bene demaniale sulla base di un progetto di gestione che risponda all’interesse pubblico, la valorizzazione turistica, la tutela del paesaggio, dell’ambiente e della sicurezza per la balneazione. E’ stata data preferenza inoltre a istanze provenienti da persone disoccupate o inoccupate.
I Punti Blu sono chioschi con possibilità di noleggio ombrelloni e sdraio, attrezzature sportive e infoPoint, che l’amministrazione comunale ha deciso di dare in concessione con un bando pubblico pubblicato all’inizio del febbraio scorso per promuovere il turismo nel territorio offrendo ulteriori servizi ai visitatori e ai suoi abitanti.

Le graduatorie saranno pubblicate sul sito del Comune di Piombino da lunedì 2 luglio.


Share Button