Gianni Anselmi

Gianni Anselmi

“Nominare subito un commissario per gestire la delicata situazione che stanno attraversando i porti di Livorno, Piombino e dell’Elba dopo l’interdizione del presidente e del segretario generale dell’autorità portuale ormai una settimana fa – dice Gianni Anselmi, consigliere regionale –. Esprimo tutta la mia preoccupazione per uno stallo che deve essere superato al più presto per scongiurare conseguenze sulle attività degli scali e garantirne la piena operatività. L’ingente investimento che la Regione ha destinato agli scali toscani, i progetti in corso e l’interesse all’insediamento manifestato da gruppi imprenditoriali di primo rango impongono che non si accumulino ulteriori ritardi e che si assicurino presenza strategica e amministrativa. Ci interessa che si facciano le cose e alla svelta e che in tutti i porti di competenza dell’Autorità vi siano riferimenti puntuali e presenti per le imprese e gli operatori; viceversa non consideriamo di nessun interesse generale leggere di ipotetici commissari scelti sulla base di strategie elettorali”


Share Button