il sindaco Giuliani con un elmento

il sindaco Giuliani con un elmento

Azienda, sindacati e Comune convocati questa mattina a Livorno dal consigliere del presidente della Regione, Gianfranco Simoncini, per un nuovo incontro sulla vertenza Bertocci Montaggi, a seguito della procedura di licenziamento di 15 lavoratori avviata dall’azienda.
Per il Comune era presente il sindaco Massimo Giuliani il quale ha scelto di non andare a Roma, alla cerimonia per la candidatura di Piombino a Città dello Sport, per seguire direttamente la vicenda.

Dopo i primi incontri del 24 ottobre scorso, durante i quali sindacati e azienda erano stati incontrati in due riunioni separate ed era stato chiesto all’azienda di ritirare la procedura di licenziamento, si è svolta quindi una nuova riunione, questa volta mettendo tutti insieme allo stesso tavolo, per aggiornare sugli sviluppi della situazione.

Le cose non sono ferme ma stanno andando avanti – ha detto il sindaco a conclusione dell’incontro – dobbiamo verificare la situazione dei progetti portuali in corso e infatti il prossimo incontro, che si svolgerà tra qualche giorno anche con l’Autorità di Sistema portuale, servirà a mettere a fuoco meglio le possibilità di sviluppo in questo senso. Contemporaneamente, si auspica la concessione di un anno di Cassa integrazione. Il percorso non è quindi ancora delineato del tutto ma la volontà e gli indirizzi ci sono e su questi stiamo lavorando.”


Share Button