CaldoÈ tempo di Natale, di feste, di auguri e buoni propositi per l’anno nuovo e il Comune di Suvereto quest’anno ha voluto  attirare l’attenzione di bambini e ragazzi sui problemi ambientali e sui buoni propositi a salvaguardia del nostro pianeta. In occasione infatti di un giro di auguri e di saluto a ragazzi e insegnanti che il comune ha voluto fare rappresentato dal Vicesindaco e assessore all’ambiente Jessica Pasquini, è stato portato un messaggio importante per chiedere ai nostri bambini e ragazzi delle scuola elementare (in continuità con la materna) e della scuola media di approfondire il tema dei cambiamenti climatici e di farsi portatori verso le famiglie di buone azioni a tutela dell’ambiente in cui viviamo. Alle scuole è stato donato dal Comune il libro “uffa che caldo” di Luca Mercalli, noto meteorologo, climatologo e divulgatore scientifico , che spiega in modo semplice e con illustrazioni gli effetti dei cambiamenti climatici e cosa l’uomo può e deve fare per porre rimedio ai danni che ha causato .

A tutti i bambini e ragazzi è stata poi consegnata una lettera estratta da un altro Libro di Mercalli, che la Terra ha scritto agli umani per lamentare di ciò che sta subendo.

Jessica Pasquini

Jessica Pasquini

“Contando sul prezioso lavoro degli insegnanti, sulla loro sensibilità e sui progetti scolastici di grande valore che ogni anno vengono portati avanti nelle classicommenta Il vicesindaco Pasquinisperiamo di diffondere un messaggio importante che attraverso la scuola attiri l’attenzione di tutti sui grandi problemi della tutela ambientale, con la speranza che le nuove generazioni crescano con più rispetto verso la natura in cui viviamo”.


Share Button