Sale a sette il numero complessivo di casi conclamati sul territorio comunale.

VirusDai controlli eseguiti da Asl sui contatti avuti dai pazienti già accertati, sono risultati positivi al tampone per il Covid-19 altri tre cittadini piombinesi. Si tratta di persone sotto i 40 anni, sono tutti e tre in buone condizioni e sono in isolamento nella propria abitazione seguiti dal loro medico curante. Asl sta ricostruendo insieme ai pazienti la rete di contatti avuti nei giorni scorsi e provvederà a contattare le persone in questione.
Sale a sette il numero complessivo di casi conclamati sul territorio comunale.

“I casi accertati – dichiara il sindaco Ferrari – sono in aumento ma è una circostanza inevitabile. Si tratta di persone che hanno contratto il virus prima dell’entrata in vigore delle misure dettate dai decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri. Quindi, ora più che mai, è indispensabile seguire le regole e rimanere in casa il più possibile per evitare che il virus dilaghi. Non è il momento del panico e dell’allarmismo ma della consapevolezza e del senso civico: rimanete in casa se non per motivi di necessità improrogabile. Evitare i contatti sociali è l’unico vero modo per proteggere noi stessi e i nostri cari”.


Share Button