VirusRiceviamo comunicazione che uno dei casi sospetti di coronavirus, risultato inizialmente positivo a bassa carica, è stato confermato: si tratta di una donna di 35 anni parte della rete di contatti di un altro paziente precedentemente accertato. Per l’altro caso sospetto, invece, i medici del Dipartimento di prevenzione stanno eseguendo le analisi necessarie a confermare o smentire la positività.



Share Button