Ci chiediamo come mai il Comune non intervenga

IMG_3406In una situazione difficile come quella che stiamo vivendo, a causa della pandemia da Sars-Cov2, sarebbe opportuno che tutte le amministrazioni locali si attivassero affinché tutte le attività scolastiche di ogni ordine e grado potessero svolgere le loro attività in sicurezza.

Sappiamo che da anni il Carducci – Volta – Pacinotti di Piombino si trova a dovere gestire la mancanza di impianti sportivi di proprietà della scuola attraverso l’utilizzo di strutture sportive di proprietà comunale e date in gestione a diverse associazioni cittadine. Al momento attuale però sappiamo che non è possibile utilizzare queste strutture, a causa di accordi ancora da definire e stipulare tra istituzioni scolastiche ed associazioni, soprattutto in relazione alla responsabilità di sorveglianza e sanificazione dei locali durante e dopo l’utilizzo. Questo va a ledere fortemente il diritto dei ragazzi di poter effettuare attività didattica pratica durante le ore di educazione fisica, e tutto viene lasciato alla buona volontà dei docenti, che si sono impegnati, quando il meteo lo permette, a far uscire gli alunni all’aria aperta per attività di fit-walking. La questione diviene ancora più penalizzante per l’indirizzo sportivo del Liceo, per il quale l’educazione fisica è disciplina caratterizzante e che al momento risulta impossibilitato a svolgerla in modo adeguato e completo.

Ci chiediamo come mai il Comune non intervenga su questo, magari destinando alcuni fondi Covid ed alcune maestranze alla sanificazione ed al supporto alla gestione degli impianti sportivi utilizzati negli scorsi anni dalle scuole, al fine di impedire che la scuola sia, come sempre, l’istituzione più penalizzata in questa fase pandemica e di garantire il più possibile un regolare svolgimento delle attività didattiche. Non vorremmo pensare che tali fondi dovessero servire soltanto al finanziamento delle attività ludiche dell’estate piombinese.

Il Direttivo del Circolo " V. Corallini " Rifondazione Comunista Piombino-



Share Button