In tutte le radio e store digitali il nuovo singolo degli Ultrapop dal titolo “Shangai”, un brano ballabile, dal ritmo incalzante, dall’atmosfera solare e mediterranea

04. Ultrapop live

Isola D’Elba – Nel testo si racconta l’estate, partendo dalla spensieratezza degli anni ’90 all’Isola d’Elba, fino ai nostri giorni, una realtà che stiamo vivendo in un modo che a quei tempi sicuramente non era immaginabile. “Qualsiasi cosa arriva da Shangai, ormai, tranne l’amore ed il mare è tutto online…”

Francesco Mignogna (voce Ultrapop), elbano, ci spiega: “Con Tony e Leda, che sono dei grandissimi musicisti, siamo riusciti a trovare il mood giusto di cui aveva bisogno questa canzone”.

Leda Battisti

Leda Battisti

Con gli Ultrapop due featuring d’eccellenza come Leda Battisti e Tony Esposito. Leda commenta: “Collaborare con gli Ultrapop è stata una ventata di energia e di freschezza, una carica che mi porterò dentro a lungo!”.

Il brano, scritto da Mignogna e Germanelli, già autori di molti artisti italiani, (mix e mastering di Alex Marton-Firstline Studio), è accompagnato dal videoclip girato tra Roma, Piombino, Isola d’Elba e Prato, con la regia di Simone Gazzola, riprese drone di Michele Collavitti.

Nel 2019 gli Ultrapop hanno stazionato per oltre 3 mesi nelle classifiche radiofoniche con “Hashtag Love”, brano presente nella colonna sonora del reality “Il Collegio” su RAI 2 ed in rotazione su MTV ITALIA

VIDEO

Copertina Ultrapop Shangai

Copertina Ultrapop Shangai

BIOGRAFIE

Gli Ultrapop, sono un trio musicale composto da Francesco Mignogna “Il Migno” (voce, chitarra), Giovanni Germanelli (Chitarra, Basso) e Luca Tognoni (Batteria). Dopo anni di esperienza nel settore live, hanno deciso semplicemente di divertirsi e far divertire il pubblico presentando oltre i loro brani anche un repertorio che spazia dagli anni 60/70 ad oggi.
Gli Ultrapop, fanno della semplicità la loro caratteristica, coinvolgendo ogni tipo di pubblico.

Leda Battisti, cantautrice e musicista, con 2 Festival di Sanremo nel suo palmares, una partecipazione ad Un Disco per l’Estate ed un disco d’oro all’attivo. Il primo successo è stato “L’acqua al deserto” successo internazionale, seguito da “Un fiume in piena” e “Sei tu”.
Nel 2006 partecipa alla terza edizione del reality show Music Farm, condotto da Simona Ventura. Tra le grandi collaborazioni anche Mario Lavezzi, il pluripremiato chitarrista flamenco Ottmar Liebert e la partecipazione alla colonna sonora di Peter Gabriel nel film d’animazione di Enzo D’alo’, il famosissimo “La gabbianella ed il gatto”.

Tony Esposito, musicista di livello internazionale, 5 milioni di copie vendute con “Kalimba de Luna” e tanti altri successi, tra i quali “As tu às”, “Sinuè”, ecc. Ha contribuito al “sound ritmico” di diversi artisti italiani quali: Pino Daniele, Edoardo Bennato, Alan Sorrenti, Juan Lorenzo, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Francesco Guccini, Eugenio Bennato e molti altri.
Insieme a Tullio De Piscopo, James Senese, Joe Amoruso, Rino Zurzolo e Fabio Forte, ha contribuito a coniare il termine “blues metropolitano” che trova uno dei punti di massima espressione artistica nell’album di Pino Daniele -Vai mo’- del 1981. Questo gruppo, insieme a molti altri dell’hinterland napoletano (fra i quali Ernesto Vitolo, Gigi de Rienzo, Robert Fix e Mark Harris), verranno considerati per molti anni i capostipiti e i punti di riferimento della cosiddetta “Napoli-power” (il nuovo sound blues – rock metropolitano ove si innestano funky-jazz e world-etnica). Ha collaborato anche con diversi musicisti internazionali tra i quali: Don Cherry, Paul Buckmaster, Don Moye, Gato Barbieri, Eumir Deodato, Brian Auger, Gilberto Gil, Eddie Blackwell, Billy Cobham, Moncada, Gema Quatro, Seydou Kienou, Naná Vasconcelos e molti altri ancora

Share Button