Fratelli1“L’emergenza COVID-19 sta preoccupando sempre di più tutti i cittadini, i contagi aumentano e non sembra avvicinarsi una risoluzione in tempi brevi. Proprio per questocommenta Fratelli d’Italia Piombinoè ancora più importante chiudere tutti i luoghi di assembramento, come per esempio le fabbriche”.

Vorremmo che con senso di responsabilità si chiudessero tutte le fabbriche del nostro Comune per alcune settimane, ricorrendo agli aiuti promessi dal Governo affinché gli operai e tutti i lavoratori possano stare a casa. Chi resta a lavoro sia attrezzato di tutti i dispositivi di protezione individuale, sia all’interno dei reparti delle fabbriche che resteranno aperti sia in tutti gli altri luoghi di lavoro.
Nel frattempo, però, sarebbe utile che i supermercati e tutti  negozi di alimentari potessero stare aperti addirittura più ore non chiudendo la domenica, così si potrebbe non incorrere nei soliti assembramenti di persone all’esterno dei supermercati comprensibilmente presi d’assalto.

“Per allungare le ore e i giorni di apertura, i supermercati potrebbero ricorrere all’assunzione del personale stagionale di fiducia dando così anche un segno confortante all’occupazione in generale – conclude Luca Baragatti, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia -, dando così un servizio migliore ai cittadini”.


Share Button