Sabato 16 presentazione del video sulla candidatura di Piombino a città europea dello sport

Sara Chiarei

Sara Chiarei

Sabato 16 giugno si inaugura la quinta edizione di Comics City, organizzata dall’associazione Comics City in collaborazione con Pro Loco, Comune di Piombino e il coinvolgimento della cooperativa “Fuori Schema”, dell’associazione “Prendi l’arte e mettila ovunque”, Vivi Piombino, Pallacanestro Piombino e Garage School.
Si parte sabato 16 giugno dalle ore 15 alle 24 e si prosegue domenica 17 dalle 10 alle 24.
In particolare, sabato 16 alle 21,00, nell’ambito della rassegna, verrà organizzata la cerimonia di consegna ufficiale della Bandiera Blu agli operatori turistici e sarà proiettato il video promozionale della candidatura di Piombino a città europea dello sport 2020, realizzato da Paolo Nepi e Giulio Cianchini per conto del Comune. In quella occasione verrà proiettato anche un video realizzato dall’ Isis “Einaudi Ceccherelli” e l’iniziativa sarà presentata da Sara Chiarei.

La serata proseguirà dalle 22,30 con il concerto “Le stelle di Hokuto” mentre domenica 17, in conclusione della fiera, alle 22 concerto Banana Split.
Già dal pomeriggio di sabato, comunque, apertura della fiera ore 15,00, ci saranno iniziative in centro con il Raduno Tim Burton dalle 16 alle 17, la sfilata dei cosplayers alle 18 e premiazione in serata. In piazza Bovio saranno allestiti una quarantina di banchi di espositori di fumetti e oggetti inerenti i comics, provenienti da tutta Italia
Nelle giornate di sabato e domenica al Rivellino l’associazione “Prendi l’arte e mettila ovunque” presenta Escape Room “Fuga dalla Torre dei pirati”. Domenica in piazza Bovio, a partire dalle 10,00 di mattina, Raduno Marvel con iniziative fino alla sera.
Insieme a Comics City nei giorni di venerdì sabato e domenica, dalle 10 a mezzanotte, sarà organizzato l‘International Street Food con specialità regionali e internazionali e una ventina di espositori provenienti dai paesi europei e dall’Italia che esporranno le loro specialità gastronomiche. Per l’occasione alcuni ristoratori del centro storico (Il Peccato, Taverna dei Boncompagni, Borgo Antico, Mamma Carla,. Buffalo, Volturno, pizzeria L’Arsenale) proporranno specialità a tema “Comics” e Street food.

“Quello del Comics è un turismo di nicchia, ma di una nicchia importante in termini di numeri che riesce a muovere – afferma il vicesindaco Stefano Ferrini Gli amanti sono una vera e propria lobby che si muove in massa in occasione di eventi importanti ed il nostro, grazie all’associazione Comics City, lo è diventato tanto che da questo anno la domanda da parte di chi vuol partecipare ai vari contest piuttosto che al mercatino di oggettistica, è diventata superiore alla disponibilità di spazi e tempi. Si tratta insomma di un evento che è cresciuto talmente tanto da attirare partecipazioni importanti sia in termini di qualità che di quantità.
Quest’anno poi il coinvolgimento della città è stato ancora maggiore, con una partecipazione da parte di commercianti e ristoratori davvero notevole e con l’arricchimento dello street food. Non solo piazza Bovio, centro vero e proprio dell’evento, ma viale del Popolo, il Rivellino con gli eventi specifici ed il centro commerciale della città con i gonfiabili nelle piazze Gramsci e Verdi, il tutto per offrire al turista più occasioni di godimento della città. La serata del sabato sarà anche l’occasione per visionare il video per la candidatura di Piombino a Città Europea delle Sport rendendo omaggio al nostro territorio ed ai nostri sport, nonché per consegnare agli operatori privati la Bandiera Blu che abbiamo ottenuto anche quest’anno per la Costa Est. Un risultato importante e non scontato, che qualifica l’offerta turistica di Piombino e che con gli eventi estivi e tutte le altre opportunità che il territorio offre completa l’offerta turistica balneare.”



Share Button