Il 9 giugno 2021 al Tribunale di Livorno si svolgerà l’udienza dibattimentale dove Gianni Anselmi si dovrà difendere dal reato previsto dall’art. 595 comma III C.P. (Diffamazione).

Gianni Anselni

Gianni Anselni

La notizia appare sul gruppo Super Partes di facebook (Fig. 1), ma nonostante siano stati occultati tutti i dati riguardanti l’imputato non è difficile risalire al consigliere regionale per la coincidenza fra l’oggetto del presunto reato e quanto era apparso sulla pagina di Gianni Anselmi (Fig. 2).

Il post pubblicato da Anselmi ebbe, dopo appena 6 ore dalla pubblicazione, ben 126 consensi o like, 71 commenti e 4 condivisioni cioè, soggetti che hanno incrementato la diffusione della presunta diffamazione.

Figura 1.

Figura 1.

Immaginiamo che Anselmi, per aver scritto quel veemente messaggio sia stato, in un certo modo, provocato. Avrà l’occasione di difendersi e chiarire il fatto.

Particolare Fig. 1

Particolare Fig. 1

Fig. 2

Fig. 2


Share Button