Il vicesindaco Giuliano Parodi, assessore alla Cultura e al Turismo Comune di Piombino

Il vicesindaco Giuliano Parodi, assessore alla Cultura e al Turismo Comune di Piombino

Terzo ed ultimo appuntamento al Castello di Piombino dedicato alle Giornate degli Etruschi promosse dal Comune di Piombino e uno speciale dedicato alle Giornate Europee del Patrimonio.
Si concludono domenica 27 settembre, le iniziative promosse dall’assessorato alla cultura del Comune di Piombino in occasione delle celebrazioni delle Giornate degli Etruschi, promosse dal Consiglio regionale della Toscana e giunte quest’anno alla quinta edizione.

Il progetto, cofinanziato dal Consiglio regionale e dedicato alle nuove scoperte archeologiche avvenute in scavi d’emergenza nel corso dell’emergenza sanitaria, è giunto al terzo ed ultimo appuntamento che si terrà al Castello di Piombino domenica prossima alle ore 18.00.

A chiudere il Ciclo di conferenze intitolate “Archeologia in cantiere. Emergenze etrusche e romane a Baratti nell’anno del Covid-19” saranno Andrea Camilli (Soprintendenza ABAP Pisa e Livorno), e il team del Trust Sostratos con Lorenzo Benini e l’archeologo Alessandro Viesti, che illustreranno ai cittadini le “Nuove meravigliose scoperte dalla spiaggia di Baratti”.

“Poiché nei musei, nei parchi e nei luoghi della cultura di tutta Italia nel fine settimana del 26 e 27 settembre si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio  quest’anno dedicate all’educazione  – commenta Giuliano Parodi assessore alla culturain occasione della conferenza, una selezione dei reperti rinvenuti durante gli scavi di emergenza di Baratti lo scorso 25 luglio, prontamente restaurati dal Trust Sostratos, sarà esposta in una eccezionale anteprima nella sala conferenze del Castello, per avvicinare sempre di più i cittadini al proprio passato.”

Ingresso libero
Prenotazione obbligatoria
Info: 0565 1766345
info@pastexperience.it



Share Button