Massimo Giuliani - Sindaco di Piombino

Massimo Giuliani – Sindaco di Piombino

Chiamato in causa nuovamente dal Comitato di Salute Pubblica in merito alle perplessità sollevate sulla società Navarra, interessata all’acquisto della 2° tranche di azioni di Rimateria, il sindaco di Piombino Massimo Giuliani esprime alcune considerazioni in merito, evidenziando gli elementi di credibilità esistenti nei confronti dell’azienda.
“Avendo partecipato a un bando pubblico, gli organi societari di Rimateria hanno effettuato con il massimo scrupolo i controlli necessari per verificare il rispetto dei termini di legge da parte dell’azienda stessaafferma Giuliani.
“A garanzia della credibilità dell’azienda inoltre – continua il sindaco – è importante sottolineare come Navarra spa annoveri tra i suoi principali clienti i maggiori gruppi italiani, tra i quali Ferrovie della Stato, Enel, Acea, Hera Ambiente, diverse Autorità portuali, la presidenza del consiglio dei ministri in vari interventi di bonifica e molti altri. Si tratta pertanto di un gruppo accreditato che lavora con molte realtà pubbliche e private a livello nazionale.
Per parlare di situazioni vicine a noi, dall’aprile 2018 Navarra gestisce il servizio di ritiro, trattamento e smaltimento delle ceneri leggere prodotte dall’impianto di termovalorizzazione dei rifiuti di AAMS, di cui il Comune di Livorno è socio unico – afferma il sindaco – Incarichi rispetto ai quali, leggendo le cronache dei quotidiani, non ci sembra che siano emersi dubbi o perplessità come quelli sollevati dal Comitato di Salute Pubblica locale.”



Share Button