SaggioDisoccupato piombinese

O mia guida
Sono il solito disoccupato di Piombino. E’ pezzo che brancolo nel buio. Non so come fare a sbarcare il lunario. Mi sono accorto che certi personaggi girano sempre nei vari consigli di amministrazione (CIGRI, ATM,ASIU,CEVALCO). Anch’io, come loro, vorrei intraprendere questa sicura carriera (mi hanno detto che non esiste nemmeno la cassa integrazione), ma non so da dove cominciare, sai per caso questi consiglieri cosa devono consigliare? Potresti darmi qualche geniale suggerimento?
Bobby Solo

Caro Bobby,
il primo suggerimento che mi viene in mente di darti è di comprarti una lampadina tascabile. Così se dovrai proprio brancolare non sarà nel buio.
Io credo che questi personaggi a cui tu alludi, questi consiglieri, essendo nei consigli di amministrazione, in pratica amministrano e somministrano consigli. Ma chi amministra dei consigli, in pratica, ne ha un po’ da parte e li tira fuori al momento opportuno. Metti qualche consiglio da parte e, dopo, prova. Ti avverto subito però che, per diventare consigliere, spesso, devi farti consigliare anche su tante cose: su santi a cui votarsi e tessere da prendere, per esempio. E devi fare le cose per bene. Io devo aver sbagliato qualcosa: son tesserato alla USL, ma ciò non mi evita neanche di pagare le medicine.

Ci sarà per caso la P2?

Vecchio Saggio,
Ti prego di stare attento. Molti in Piombino sono alla ricerca della Tua vera identità. Chi si nasconde dietro la Tua persona? Molti non comprendono la Tua saggezza e pensano, a mio giudizio erroneamente, di essere sbeffeggiati dalle Tue risposte. Qualcuno, dall’alto della sua purezza, ha ipotizzato proprio una mancanza di deontologia professionale. Ti prego, queste parole così complicate mi fanno paura.
Non ci sarà per caso la P2 dietro la Tua persona?
Ti saluto
Lettera (questa volta) firmata Bella Gioia

Cara Bella Gioia,
ti ringrazio dell’avviso. Non so se mi manca la deontologia, non mi era mai stato detto. Invece, questo sì, mi è stato detto spesso che, in mia prossimità, si sente la mancanza d’uso da parte mia del deodorante. Mi chiedo se ci sia un collegamento.
Per quanto riguarda se c’è la P2 dietro la mia persona, ho sempre cercato di guardarmi alle spalle, anche di scatto, non ho mai visto nessuno: ho sempre diffidato di chi sta dietro.
Volendo translare: dietro i piombinesi ci stanno Comune, Port-Autority, Bic, Acciaierie ecc…; non vedi che con tutta questa gente di dietro per la cittadinanza son dolori?



Share Button