Caro e grande SaggioSaggio

Ho letto su un comunicato stampa che il comune di Piombino e di Campiglia hanno approvato la delibera per l’avvio della variante generale al Piano Struttura d’area. Poi i sindaci di Piombino e Campiglia Marittima Massimo Giuliani e Rossana Soffritti e gli assessori all’urbanistica Carla Maestrini e Vito Bartalesi, all’unisono hanno dichiarato che “questo conferma una sinergia fra i territori valorizzando le nostre peculiarità tradizionali in rapporto agli altri settori strategici, come quello della logistica, dell’economia circolare, del turismo, della nautica, dell’agricoltura di qualità” e altre cose ancora.
Io ti dico la verità: mi sento più tranquilla e, infatti, da quando ho letto il comunicato dormo tutta la notte senza prendere più le goccioline. Ti ho avvertito perché se ti fosse sfuggita la notizia anche te potrai stare tranquillo e fiducioso.
Ti saluto

Gioia Forte

Cara Gioia

Per l’amor di Dio queste notizie non me le dare più. Quando leggi un comunicato simile e ti imbatti in una parola come: strategie, strategico, sinergia, tessuto socio economico o di altro tipo, smetti subito di leggere, dai alle fiamme il giornale, fatti il segno della croce e recita qualche preghiera. A pensare quante volte lo hanno scritto e come è ridotto questo territorio ogni scongiuro è giustificato.
Bisognerebbe tornare ai vecchi riti medioevali quando, nei casi di disgrazie collettive, organizzavano processioni e veglie di preghiere in chiesa. Nel nostro caso sarebbe necessario scritturare un valido esorcista. Organizziamoci per la prossima volta perché temo che non sia finita qui, ma sarà un crescendo sino alle prossime elezioni. Ordina una cassetta di flaconi di goccioline per dormire.


Share Button