CorrdinamentoIl Camping CIG rivendica che l’utilizzo dei soldi dello Stato e dell’Europa sia deciso insieme dai lavoratori e dai cittadini per un Piano di Rinascita condiviso. Smantellamenti, bonifiche, siderurgia, porto, turismo, agricoltura, beni culturali, servizi socio sanitari devono essere decisi in un percorso partecipato che dia la parola a tutti, per costruire uno sviluppo rispettoso dei diritti, della salute e dell’ambiente. In questa direzione si muovono anche le nostre due petizioni online

Incontro pubblico online, venerdi 18 dicembre ore 16, sulla nostra pagina facebook

Oltre agli interventi programmati in diretta video, chi si collega potrà commentare in chat durante il collegamento.

Interventi programmati:

componenti del Consiglio Comunale di Piombino: Francesco Ferrari, Sindaco; Monica Bartolini, capogruppo Ascolta Piombino; Fabrizio Callaioli, capogruppo Rifondazione Comunista; Luigi Coppola, coordinatore gruppi di maggioranza; Daniele Pasquinelli, capogruppo Movimento 5 Stelle; Anna Tempestini, capogruppo Anna per Piombino; Angelo Trotta, capogruppo Partito Democratico

sindacalisti: Giancarlo Chiarei, Slaicobas; Claudio Lucchesi, segretario UGL; Stefania Martelloni, Opposizione CGIL; Rappresentante USB
rappresentanti di associazioni: Marco Bracci, Manifesto Cultura; Rappresentanti Comitato Salute Pubblica, Lasciateci Nascere a Piombino.

Coordinamento Art.1-Camping CIG
 
 
Share Button