UDCL’ufficio politico dell’Udc della Toscana riunito a Prato, rileva che le prossime elezioni, amministrative ed europee, chiamano il partito, pur in una situazione oggettivamente complessa, ad impegnarsi ancora una volta per sottolineare e ribadire il ruolo di una formazione di ispirazione popolare e cristiana i cui valori ispiratori restano significativi e attuali.

L’Udc Toscana, in aderenza con la linea politica nazionale, conferma la sua collocazione nell’ambito del centro-destra, sottolineando come in questo schieramento sia necessario e urgente il contributo di un’area moderata-riformatrice, capace di  contribuire ad un forte rinnovamento, oggi nei Comuni, domani alla  Regione. In questo quadro l’Udc intende portare alle intese che si realizzeranno a livello locale un contributo di proposte programmatiche e di candidati attraverso un costruttivo confronto con gli altri partito che fanno parte del centro-destra- per il quale si dichiara pienamente disponibile e chiede che sia fatto altrettanto nei suoi confronti. L’ufficio politico decide di convocare a breve una riunione dei quadri dirigenti provinciali e regionali per l’avvio della duplice campagna elettorale e sottolinea come, per quanto riguarda le europee, sia necessaria una lista unitaria di tutte le forze politiche italiane che si richiamano al PPE, del quale auspica un rinnovato impegno e un coerente richiamo alla sua autentica matrice europeista.

Share Button