Da giovedì 7 dicembre  una serie di eventi  animeranno la città per tutto il mese di dicembre fino al 7 gennaio.

Piazza Dante

Piazza Dante

Si inizia da piazza Dante dove il 7 e l’8  il gruppo  “Le piazze che vorrei”, composto da  Quartiere Porta a Terra Desco, associazione Tolla, Pro Loco, Comics City, Arci-Samarcanda, cittadini volontari e residenti, sindacato pensionati, organizza attività diverse finalizzate a valorizzare questa parte importante della città creando situazioni di socialità.
Si inizia con l’apertura del mercatino  mercatino natalizio artigianale, giovedì 7 alle 9, con i bambini del 1° circolo didattico e i ragazzi della scuola media “Guardi”. Alle 16,15 iniziativa di lettura a voce alta di racconti sotto l’albero con l’associazione “Nati per leggere” e a seguire laboratori per bambini a cura dell’associazione Samarcanda.
Alle 17 inaugurazione del mercatino con la Banda cittadina e i ragazzi della scuola media “guardi” indirizzo musicale, a seguire merenda per tutti a cura dell’associazione Tolla.
Venerdì 8 alle 11 è prevista un’esibizione dei ragazzi dell’associazione Judo Piombino e alle 12,30 una grigliata sotto l’albero. Alle 15 apertura di laboratori gratuiti per bambini ed esibizione del circolo musicale piombinese di V. Tacchella. Infine alle 17 esibizione della scuola musicale Woodstock.
In piazza Gramsci, sempre il 7 dicembre, la Pubblica Assistenza a partire dalle ore 16 organizza altre iniziative con la consegna alla cittadinanza del primo defibrillatore in posta fissa, giochi e laboratori per bambini, musica con Carlino DJ e stand gastronomici.

La sera dell’8 dicembre nella concattedrale di Sant’Antimo si svolgerà invece il concerto di Natale del  gruppo corale Mascagni diretto dal M° Silvia Gasperini, organista Michele Ginanneschi, con il soprano Silvia Pantani. Il concerto, a ingresso gratuito, è organizzato dall’associazione “Sempre Donna”. In programma musiche di Bach, Vivaldi, Per4golesi, Mozart, Rossini, Verdi e canti della tradizione natalizia. 



Share Button