Al Circolino Arci targa in memoria di Mauro Ferri

SacchettoNell’ambito delle iniziative organizzate dal Comune per il Giorno della Memoria, venerdì 24 gennaio alle 9,30 al Metropolitan verrà proiettato il film “Un sacchetto di biglie”, di Christian Duguay 2017.
Prima della proiezione, dedicata in modo particolare alle scuole medie e superiori di Piombino, interverranno il sindaco Francesco Ferrari, Catia Sonetti direttrice di Istoreco Livorno, Guido Servi vicepresidente della Comunità ebraica livornese.
La pellicola è l’ adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Joseph Joffò del 1973 e un remake dell’omonimo film diretto da Jaques Doillon nel 1975.

In Francia, durante la II guerra mondiale, due giovani fratelli ebrei, Maurice e Joseph Joffo, si trovano costretti a spostarsi da soli verso la zona libera e, con coraggio, intelligenza ed intraprendenza cercare di sfuggire agli occupanti nazisti nel tentativo di sopravvivere all’ Olocausto e di riunirsi alla propria famiglia
C’è dell’attualità in questa storia, che al suo interno ne incrocia molte altre, e rimanda a tutti i colori possibili dell’erranza, dei popoli in fuga, dell’incontro solidale con altri popoli e altre culture.

Nella stessa giornata di venerdì 24 sono previste anche altre due iniziative organizzate dall’Arci del Cotone. Alle 9 di mattina inaugurazione della mostra sulla Shoa nei locali del circolino Arci e il pomeriggio alle 15,30 inaugurazione del giardino del circolo del Cotone con apposizione di una targa all’albero dedicato alla memoria di Mauro Ferri, militante di Anpi e di Arci, testimone fino all’ultimo dei valori dell’Antifascismo e della Resistenza, scomparso nel novembre 2018 in un incidente stradale. A seguire letture di brani da parte degli studenti dell’Isis Carducci Volta Pacinotti.

La biblioteca civica Falesiana organizza la proiezione del film “Il bambino con il pigiama a righe” di John Boyne sabato 25 gennaio ore 17,00 presso i locali della biblioteca via Appiani. Ingresso gratuito.



Share Button