Da oggi un drone a supporto della Polizia Municipale per contrastare il Coronavirus

DroneAttivo anche il monitoraggio aereo del territorio: da questo fine settimana un drone vigilerà sul rispetto delle norme imposte dai decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nel caso in cui il drone avvistasse assembramenti, la Polizia Municipale potrà intervenire in modo mirato.
Il Comune di Piombino, per dare supporto alla Polizia Municipale e alle Forze dell’Ordine, ha stipulato una convenzione con l’associazione Dronetruria che affiancherà gli agenti della Municipale in questo particolare periodo di emergenza sanitaria.

“Vogliamo dotarci di ogni strumento utile al controllo del territoriodichiarano il sindaco Francesco Ferrari e Riccardo Gelichi, assessore alla Polizia Municipalein questo particolare momento. Ancora troppe persone sottovalutano la gravità della situazione e affollano strade e piazze della nostra città. L’unica vera arma per contrastare la diffusione del virus è evitare assembramenti e contatti sociali: da oggi ci sarà anche un drone a monitorare il rispetto di questa regola essenziale. Non escludiamo la possibilità di utilizzare questo strumento anche in futuro, superata questa crisi, quale mezzo di supporto per la repressione dei reati e la lotta alla microcriminalità. Grazie all’associazione Dronetruria che si è messa a disposizione gratuitamente in questo momento particolare e difficile”.


Share Button