Le tabelle dell’osservatorio – Valori immobiliari – Calcolo del proprio appartamento.

piombino panoramaContinua nel primo semestre 2017 la caduta del valore degli immobili a Piombino. Ovviamente la caduta è diversificata da zona a zona e dalla tipologia degli appartamenti. Infatti gli immobili con minimo valore hanno una flessione media del -3,60% mentre quelli di maggior pregio la caduta media è maggiore: -4,48%, mentre per gli affitti è l’opposto, quelli per gli appartamenti di minor valore è mediamente del -4,18%, mentre quelli di maggior minore è mediamente del -3,67%.  In alcuni rioni si registrano addirittura degli aumenti: ai Ghiaccioni – Salivoli  per tutte le categorie:  abitazioni civili sino a+3,70%  abitazioni tipo economico sino a +4,17%. così per gli affitti: abitazioni civili sino a +3,70%, abitazioni tipo economico sino a +4,17%.  L’incremento più sensibile si registra a settore Piazza Dante – Stazione FF.SS. per quanto riguarda la tipologia Ville e Villini di maggior pregio: +8,54%.

Il decremento più sensibile è stato a Riotorto: appartamenti sino a –  8,33% e affitti sino a – 7,84%.

Le zone in cui è stata suddivisa Piombino non cambia dai dati pubblicati dall’Etrusco sin dal novembre 2014. Il territorio, come quello degli altri comuni, è stato suddiviso in zone e sono stati assegnati i valori immobiliari di ciascuna zona considerando le diverse tipologie: Ville e Villini, Abitazioni civili, Abitazioni di tipo economico e box.

Riportiamo solo le valutazioni delle abitazioni tralasciando i locali commerciali e magazzini. Le zone proprio omogenee non sono e il valore per metro quadrato di un appartamento non è mai uguale all’altro ragion per cui, sono stati attribuiti valori minimi e massimi. L’OMI si è affrettata, tanto per fugare la prevedibile preoccupazione dei proprietari per quelle che saranno le future imposte patrimoniali sugli immobili a dichiarare che i valori: “non possono intendersi sostitutivi della “stima”, ma soltanto di ausilio alla stessa” e che “sono riferiti all’ordinarietà degli immobili ed, in particolare, allo stato conservativo prevalente nella zona omogenea. L’utilizzo delle quotazioni OMI nell’ambito del processo estimale non può che condurre ad indicazioni di valori di larga massima. Pertanto la stima effettuata da un tecnico professionista rappresenta l’unico elaborato in grado di rappresentare e descrivere in maniera esaustiva e con piena efficacia l’immobile e di motivare il valore da attribuire al bene medesimo.”

Tanto per fare un calcolo a titolo esemplificativo ci riferiamo ad un appartamento di civile abitazione sito in Centro Storico di 120 metri quadri.

Valore rilevato dalla tabella per immobili situati in Centro Storico come civile abitazione di 120 mq.: MIN = 1.250 €/mq MAX = 1.700 €/mq MIN 1.250 x 120 = 150.000 € MAX 1.700 x 120 = 204.000 € Quindi l’appartamento vale da 150.000 a 204.000 €.

Con un semplice click scopri il valore degli appartamenti della tua zona

CENTRO STORICO
VIA AMENDOLA-PIAZZA COSTITUZIONE-VIALE REPUBBLICA
PIAZZA DANTE-STAZIONE FF.SS
GHIACCIONI – SALIVOLI
FIORENTINA – COLMATA – MONTEGEMOLI
PERTICALE – SAN ROCCO
TOLLA
COTONE – POGGETTO
BARATTI – POPULONIA ALTA
RIOTORTO
FABBRICCIANE – STAZIONE DI POPULONIA



Share Button