Tamponi, in totale 75 di cui 29 agli ospiti e 46 agli operatori, e sono tutti negativi.  “La notizia mi solleva molto – commenta il sindaco Francesco Ferrari

VirusA seguito del primo caso di Coronavirus nella Rsa San Rocco, l’Asl ieri ha eseguito il tampone su tutti i residenti e gli operatori della struttura.
Oggi sono pervenuti i risultati dei tamponi, in totale 75 di cui 29 agli ospiti e 46 agli operatori, e sono tutti negativi.
Quindi, il numero complessivo di casi nella Rsa rimane 5.
Di questi cinque pazienti, due sono ricoverati in ospedale e tre adeguatamente isolati nella Rsa e monitorati dall’Asl.

“La notizia mi solleva molto commenta il sindaco Francesco Ferrari -, il timore di un focolaio in una simile struttura, i cui residenti sono anziani e, quindi, particolarmente vulnerabili mi preoccupava enormemente. Posso solo immaginare lo stato d’animo degli operatori che lavorano nella struttura e, soprattutto, degli ospiti e dei loro familiari: sono veramente felice che la situazione sia tornata sotto controllo. La mia assoluta gratitudine va all’Asl che è intervenuta tempestivamente con le misure di contenimento del contagio evitando il peggio.
Agli operatori di quella struttura e di tutte le altre vanno tutta la mia gratitudine e la mia solidarietà perché anche loro, al pari del personale sanitario ospedaliero, sono in prima linea nella gestione di questa emergenza. La situazione, comunque, rimane critica: dobbiamo essere rigorosi e rimanere a casa per la sicurezza di tutti”.



Share Button