Forni

Forni

Com’è ormai noto, Terna sta portando avanti un progetto per l’ammodernamento e il potenziamento del collegamento in corrente continua tra Sardegna, Corsica e Italia, che prevede la posa di nuovi cavi terrestri e marini in sostituzione dei preesistenti del Sacoi2 degli anni ’60 (che interesseranno oltre a 2 comuni in Sardegna, anche i comuni di Piombino e San Vincenzo) e l’ammodernamento delle stazioni di conversione che per Codrongianos Suvereto significa realizzazione di nuova stazione di conversione.

Quando Terna ha informato il Comune del progetto, che prevede iter autorizzativo ministeriale e passa da parere regionale, è stata fatta una prima assemblea il 19 Settembre per mettere a conoscenza la cittadinanza, a seguito della quale si è volto il 26 Settembre l’open day di Terna che ha cominciato a dare le prime informazioni.
Nella prima assemblea il comune si era impegnato ad organizzare incontro pubblico alla presenza di Terna affinché fosse possibile per i cittadini avere ulteriori e precise informazioni, utili a conoscere bene il progetto e a farsi una idea corretta dello stesso.

Giovedì 13 Dicembre alle ore 21 al museo di arte sacra di piazza Vittorio Veneto ci sarà quindi questa assemblea pubblica alla presenza degli amministratori e dei tecnici di Terna, a cui si raccomanda la massima partecipazione per fare domande, condividere riflessioni e punti di vista.
Il Comune è interessato alla tutela del territorio e all’opinione dei cittadini, quindi è importante che la cittadinanza sia partecipe e ben informata su ciò che è in previsione di realizzazione sul nostro territorio, perché la voce dei cittadini è sempre stata alla base delle scelte e delle valutazioni di questa amministrazione.


Share Button