Calidario

Calidario

Sabato 14 dicembre alle ore 17:30 (in caso di pioggia, domenica 15 alla stessa ora) gli alunni ed i genitori della 3° A della scuola elementare “G. Marconi”, insieme ai bambini della scuola dell’infanzia “A. Boldrini”, rappresenteranno un presepe vivente nella cornice della sorgente termale del “Calidario”di Venturina Terme. L’iniziativa, curata dalle docenti Elena Buffini, Luciana Marrucci, Laura Lombardo, Roberta Bartoli e Rossana Giomi, per la Scuola Primaria “G. Marconi” e dalle doc. Perinti Meri e Parodi Lara, Suor Maura, Suor Maria Pia e suor Josepha per la Scuola dell’Infanzia Boldrini ha visto il coinvolgimento dell’intera comunità cittadina. In particolare, i personaggi del presepe saranno impersonaticon il supporto degli attrezzi messi a disposizione dal Museo della Civiltà del Lavoro di Venturina Terme.

Hanno partecipato alla messa in scena anche artigiani locali, come Simone Mengozzi, falegname di Campiglia M.ma, Evinio Mascherini, che mostrerà l’arte antica della battitura del ferro, Francesco Deiola, pastore di Suvereto con i suoi agnellini, e Graziano Benucci, allevatore di polli da esposizione, che fornirà per l’occasione alcuni esemplari. Il presepe sarà arricchito anche dalla presenza di un asinello che condurrà Maria e che sarà fornito dall’agriturismo “Gli etruschi” di Baratti e gentilmente condotto al “Calidario” da Marco Cherchiello. Prezioso anche il contributo di Fiorenzo Iacobi del centro ippico “Il felciaino” di Cafaggio, che ha fornito le presse di paglia, elemento importante per la scenografia. Altre le persone che si sono offerte di collaborare per la realizzazione dell’evento, non ultimo Lorenzo Banti; tutte hanno concorso a fare del Natale la festa dove collaborazione e apertura verso gli altri diventano valori effettivi mettere in atto. Preziosa anche la partecipazione di Donatella Salvestrini, che sottolineerà la Natività con la sua magnifica voce accompagnata dal flauto di Renata Tortelli.

I visitatori del presepe saranno inoltre allietati ed accolti dai canti natalizi dei “Maggerini” di Suvereto di Benito Mastacchini, e dalla poetessa, facente parte del gruppo, Agnese Monaldi, che mostrerà l’arte antica del tradurre il vissuto in ottava rima. Per l’occasione sarà anche allestito un mercatino di solidarietà con tanti oggetti per i piccoli regali di Natale, il cui ricavato sarà devoluto a bambini e a famiglie in difficoltà. Non mancherà infine un angolo ricreativo al quale contribuirà anche il Comitato Cittadino offrendo ai visitatori castagne arrosto e vin brulé. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Questi i bambini che parteciperanno all’iniziativa: Classe 3°A Guglielmo Marconi: Berrighi Bahati, Boni Tommaso, Debile Greta, El Mfettah Ayman, Falossi Giorgia, Ferazzani Anita, Labriola Giulia, Lai Enea, Mariani Gabriele, Morelli Mattia, Moretti Jacopo, Murtas Gioele, Neri Libero, Panati Viola, Ragosta Veronica, Ricci Olivia, Rossetti Linda, Saggiomo Salvatore, Seck Nafisatou, Servadei Manuel, Zugaj Emma. Sezione cinque anni della scuola dell’infanzia Boldrini: Berti Max, Bertocchi Nina Kim, Bezzini Anna, Biagi Bianca, Favilli Ginevra, Ferri Lorenzo, Ferri Viola, Forese Chiara, Maggi Ginevra, Magliani Francesco, Perfetti Lorenzo, Talocchini Fabio, Tronconi Mario.



Share Button