Gli Statuto (foto di Chiara Buonvino)

Gli Statuto (foto di Chiara Buonvino)

14 agosto ore 21,40 in Piazza d’Annunzio un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della musica SKA e della storica band de Gli Statuto che faranno tappa con il loro tour a Suvereto.

Nozze d’argento per gli Statuto ( nati a Torino nel 1983, prendono il nome dall’omonima piazza torinese in cui si ritrovano i Mods. ) e il loro album Zighidà, uscito nel 1992. Nozze d’argento che la band torinese festeggia con la pubblicazione di Zighidà 25 (Universal), uscito il 21 aprile 2017, con tutti i brani della versione originale rimasterizzati e tre bonus track: il nuovo singolo “Noi duri”, “Abbiamo vinto il festival di Sanremo” con il tenore Romano Doria e “Qui non c’è il mare” con Caparezza.

“Zighidà è il nostro disco più popolare, quello che ha fatto conoscere il nostro ska intriso di soul e pop al grande pubblico, che ci ha portato dai locali underground al palco dell’Ariston e del Festivalbar – racconta oSKAr, voce del gruppo di cui fanno parte anche Naska alla batteria, Enrico Bontempi alla chitarra e Rudy al basso. – “I brani dell’album ancora oggi fanno parte della scaletta dei nostri concerti. Per noi è motivo d’orgoglio poter festeggiare un album che nonostante il tempo passato è ancora molto attuale per i testi che trattano tematiche metropolitane e sociali. E noi abbiamo sempre la stessa voglia e la passione di allora”.

Venticinque anni, ma oltre trenta di carriera, durante i quali gli Statuto non hanno mai abdicato alla loro identità mod, “che caratterizza fedelmente e piacevolmente il loro stile estetico, musicale e ideologico.

ZIGHIDA’ è il terzo album musicale degli Statuto, il primo sotto una major, la EMI. Esce dopo la partecipazione della mod band torinese al Festival di Sanremo 1992, e raggiungerà la Top 30 dei dischi venduti, trainata dal singolo Abbiamo vinto il Festival di Sanremo. Il disco contiene 15 brani tra cui una cover, quattro inediti e nove rifacimenti di vecchie canzoni del gruppo, per la prima volta il gruppo decide di variare il genere musicale in “Non Farmi Ridere”, che riprende sonorità decisamente R&B.

Orgoglioso – commenta il sindaco Parodi con delega alla culturadi avere Gli Statuto nel nostro piccolo borgo a festeggiare con noi i 25 anni dell’album Zighida’ con una tournee che tocca le più importante città d’Italia. Un altro appuntamento da non perdere di questo ricco calendario estivo che come amministrazione abbiamo messo in campo per soddisfare ogni genere di gusto, dalla musica al teatro, reso possibile grazie alla fiducia che gli sponsor ci hanno concesso e che ha permesso l’ingresso libero ad ogni evento e che riscuote il gradimento di tutti visto che ogni serata ha fatto il tutto esaurito.”

 



Share Button