Realizzati dagli educatori durante il lokcdown. Nella playlist letture, canzoni, giochi, yoga, invenzioni ed esperimenti

VideoPer organizzare una pesca casalinga bastano una bacinella piena di acqua, tappi di sughero e un mestolo. Disegnare su una lavagna luminosa è facile anche senza sofisticate tecnologie se si hanno a disposizione un contenitore trasparente, una torcia e della farina di mais. Ma per i baby artisti anche le mattonelle del balcone vanno bene, per dipingere con l’acqua: vedere poi l’opera che si cancella pian piano col sole è una magia. E per rilassarsi niente di meglio che ascoltare un fiaba al telefono o fare un po’ di yoga, imitando una ranocchia che mangia mosche.

Le attività educative che gli educatori delle cooperative del sistema Co&So hanno proposto ai bambini durante il lokdwond ora sono raccolte insieme nel canale Youtube Educazione lanciato dal gruppo cooperativo 

Il canale Youtube Co&so Educazione è pensato come uno spazio di condivisione e di prossimità per e con le famiglie, per e con il personale educativo e ausiliario – afferma Claudia Calafati responsabile del settore educativo del gruppo Co&So – E’ un’ulteriore opportunità che valorizza il nostro essere sistema e prova a lasciare traccia di quanto imparato in questa faticosa fase del Covid”.

Co&So ha portato avanti una digitalizzazione per mantenere la continuità delle attività educative, dimostrando la capacità di ciascuna cooperativa di rispondere in modo funzionale e competente al mutare delle esigenze delle famiglie e delle comunità ed ha quindi deciso di valorizzare questa ricchezza mediante la realizzazione di un canale Youtube, per offrire un servizio non solo agli utenti, ma anche alla cittadinanza.

Il canale raccoglie i video realizzati da educatori di nidi, scuole dell’infanzia, centri giovani per bambini e ragazzi da zero a 17 anni, delle 8  cooperative dell’area educazione di Co&So in Toscana.
Sono suddivisi in 4 playlist: canzoni e filastrocche, letture e narrazioni, proposte di esperienze, suggerimenti per star bene in casa.
Non solo intrattenimento, quindi, ma attività a contenuto educativo per stimolare competenze e capacità per lo sviluppo psico fisico del bambino e del ragazzo e stili di vita sani: giochi di movimento, attività da realizzare con i genitori o per stuzzicare la curiosità, la riflessività, la motricità o appassionarsi alla cultura.
Si va dall’aperimerenda con la frutta allo yoga, dalle letture di libri alla realizzazione di un sito archeologico, dai giochi con oggetti quotidiani alle canzoni.
Il canale verrà aggiornato settimanalmente con nuovi video.


Share Button